GPlast Rovigo

LA PRODUZIONE DEL PVC

Come viene prodotto il PVC?

La produzione del PVC, o policloruro di vinile è una tra le più utilizzate al mondo.

Nel 2014, la produzione del PVC ha superato oltre 30 milioni di tonnellate, mentre il consumo in Europa si è aggirato alle 8 ml di tonnellate. In Italia invece nel 2014 sono state trasformate circa 650.000 tonnellate di PVC.

Questo polimero, è ottenuto dalla polimerizzazione del cloruro di vinile monomero. Esso è formato da:

  • 57% di cloro, proveniente da sale da cucina
  • 43% da carbonio ed idrogeno

Viene inoltre additivato con altre sostanze come ad esempio i stabilizzanti e i lubrificanti, in modo da conferirgli caratteristiche fisico meccaniche specifiche allo scopo di dare le idonee caratteristiche prestazionali necessarie ai vati tipi di manufatti per cui il PVC può essere utilizzato.

La produzione del PVC è una delle materie plastiche più diffuse e utilizzate al mondo in tantissime applicazioni, dall’edilizia all’imballaggio alimentare e farmaceutico, dai presidi medico-chirurgici ai materiali per la protezione civile, dalla cartotecnica alla moda e al design.

RICHIEDI PREVENTIVO

Compila il seguente form per richiedere la produzione del PVC, ti risponderemo il prima possibile.
Tutti i campi contrassegnati dal simbolo * sono obbligatori.

Acconsento al trattamento dei miei dati

Ai sensi del d.lgs n.196/03 i dati personali inviati saranno utilizzati in conformità col regolamento italiano.
I dati raccolti non saranno comunicati a terzi. Ai sensi dell'articolo 7 dlgs 196/03 è possibile avere accesso ai suoi dati e chiedere la cancellazione o la modifica all’iscrizione.

RIGENERAZIONE GRANULI PVC

Tutti i vantaggi del PVC

  • Garanzia nel tempo e rapporto qualità/prezzo: la materia plastica PVC offre i vantaggi di prolungare il tempo di utilizzo del materiale e la garanzia nel tempo in diverse condizioni e a prezzi davvero competitivi.
  • Flessibilità: la plastica PVC è uno un materiale facilmente possibile da piegare e torcere senza il rischio di romperlo. Essa è una proprietà essenziale che rende la plastica PVC un materiale adatto a una svariata serie di applicazioni. Questa flessibilità la si ottiene con l’aggiunta di plastificanti (come ad esempio il DINP) aggiunti al PVC.
  • Versatilità: in base al plastificante mescolato al PVC, i fabbricanti sono in grado di ottenere una ricca varietà di schermature per applicazioni specifiche. Inoltre i fabbricanti hanno la possibilità di scegliere l’esatto grado di flessibilità utile a soddisfare i requisiti meccanici dell’applicazione finale.

Il PVC utilizzato per la produzione dei tubi flessibili è generalmente indicato come vergine, prima scelta e rigenerato o riciclato.